Salento Film Festival Internazionale Cortometraggio - Finibus Terrae
Streamit
Festival - Versione Italiano Festival  - English Version
CERCA
NEWS
Continua La proiezione dei cortometraggi con la sezione ReeLove
25/07/2013

Il festival itinerante approda a Fasano e continua con le proiezioni dei cortometraggi italiani e della sezione ReeLove

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Il programma di domani – venerdì 26 luglio - della seconda parte del festival itinerante Salento Finibus Terrae Film Festival Internazionale Cortometraggio prevede la proiezione della selezione di cortometraggi italiani e della sezione ReeLove, dedicata alle commedie d’amore. Il festival, a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, giunto all’undicesima edizione e che si tiene fino a domenica 28 luglio nelle zone dell’Alto Salento e nasce da un'idea del regista salentino Romeo Conte, che è riuscito a creare negli anni un connubio tra Cinema e Terra Salentina, ricca di incredibili scenari naturali che ben si addicono a meravigliosi set cinematografici.
 
La serata di domani si terrà a partire dalle ore 20:45 nella cornice di Piazza Costantinopoli di Torre Canne di Fasano, con la seconda parte delle proiezioni della sezione Corto Italia. Tra i lavori presentati Perché, di Giacomo Ciarrapico, ma anche Una volta fuori, di Renato Chioccia, una strada sul mare, il viaggio in macchina di emanuele e suo zio verso un incontro inaspettato. Ma anche La prima legge di Newton, di Piero Messina, interpretato da Cosimo Cinieri, che sarà presente alla proiezione, che racconta di come moto e quiete siano solo relativamente distinguibili. Quattro operai, di nazionalità e culture diverse, riprendono il lavoro dopo la pausa pranzo… Il mondo del cinema e i suoi cliché sono raccontati in Il Troncomuto, di Matteo Parenti. A seguire, le proiezioni della sezione di commedie d’amore Reelove con lavori provenienti da Spagna e Germania. In primis, Memory, di Victor Suner, un uomo seduto in un caffè ripensa a tutti i suoi fallimenti in amore; lo spagnolo La Boda di Marina Seresesky, la storia di Mirta, cubana che vive a Madrid e lavora come donna di servizio: in giornata il matrimonio della figlia. In apertura di serata, la proiezione del cortometraggio Bimbi in rete, di Marco Liberti, proiettato tutte le sere del festival, che mette in guardia i genitori dalle persone che i figli conoscono in rete, interpretato da Franco Trentalance.

“La caratteristica di questo festival indipendente  – dichiara Romeo Conte – è quella di accogliere in terra di Puglia tutti gli operatori del cinema ospitandoli in luoghi di grande suggestione e tradizione, oltre a proiettare nelle piazze il Cinema dei nuovi talenti di oggi e domani”
 
Salento Finibus Terrae  presenta, all’interno della programmazione festivaliera, la mostra Stefano Ricci dedicata alla Galleria degli Uffizi di Firenze, terzo capitolo di una collezione che si ispira al mondo dell'arte. Dopo l'omaggio al surrealismo di René Magritte e l'omaggio alla contemporaneità del pittore scozzese Jack Vettriano, ospitato presso Borgo Egnazia durante la scorsa Xa edizione del Festival, Filippo Ricci, direttore creativo della società, ha scelto lo straordinario patrimonio dei più importanti musei d'Italia selezionando diciassette autoritratti che rappresentano un'ulteriore prova della ricchezza incommensurabile del patrimonio del museo fiorentino e che saranno esposti  presso Borgo Egnazia, durante la tappa conclusiva  del Salento Finibus Terrae.

Il Salento Finibus Terrae Film Festival Internazionale Cortometraggio è patrocinato da: Comune di Fasano - Assessorato alla Cultura, il Sindaco Lello Di Bari e l'Assessore Laura De Mola. Comune di San Vito dei Normanni - Assessorato alla Cultura, il Sindaco Alberto Magli e l’Assessore alla Cultura Giuseppe Di Viesto.
Il festival ha il patrocinio Unicef e il patrocinio Unesco.
Main sponsors : Baume&Mercier, Stefano Ricci, TWWW.IT.
Sponsors: Euphidra, Adelina Scalzotto - Gioielli fatti a mano, BancApulia.
Partners: Tenute Rubino, Borgo Egnazia, Masseria Relais del Cardinale, Sierra Silvana, Ex Fadda L’Officina del Sapere, Laguna Blu,  Consorzio Valle D'Itria.
Media partners: Iris Mediaset, Empire Italia – TWWW.IT, Cinemaitaliano.info, Italia della Cultura, Graffio.
 
Per informazioni
www.salentofinibusterrae.it
salento@salentofinibusterrae.it
tel. 0574 1940224
 
Pubbliche Relazioni
Studio Isabella Baudo
Isabella Baudo +39 335 5283658
isa.baudo@gmail.com
 
Ufficio Stampa
REGGI&SPIZZICHINO Communication
Via G.B. Tiepolo 13/a - 00196 Roma
Tel  e fax +39 06 97615933
Maya Reggi +39 347 6879999
Raffaella Spizzichino +39 338 8800199
Carlo Dutto +39 348 0646089
info@reggiespizzichino.com
www.reggiespizzichino.com
Scarica il regolamento del Festival
Safiter ed Events

Salento Finibus Terrae Film Festival Internazionale Cortometraggio è una produzione Events Production
Events Production di Romeo Conte d.i. Via F. Ferrucci 69, 59100 - PRATO - P.IVA 02175540976 - Film Festival Internazionale Cortometraggio - privacy policy
web design - hosting - software