Salento Film Festival Internazionale Cortometraggio - Finibus Terrae
Streamit
Festival - Versione Italiano Festival  - English Version
CERCA
FESTIVAL
San Vito Dei Normanni
Lidia Vitale
Attrice

Lidia Vitale è nata a Roma, in Italia il 12 ottobre. Chiama ancora Roma “casa mia”, ma la sua carriera di recente la porta avanti e indietro dagli Stati Uniti. Ha iniziato a studiare recitazione da adolescente e si è concentrata sul realizzare il suo sogno sin da allora. Ha studiato e continua ad allenarsi con i membri dell’ Actors Studio da oltre 20 anni. Alcuni dei suoi insegnanti sono stati Michael Margotta, Susan Batson, Doris Hicks, Geraldine Baron, Elisabeth Kempt e Mary Setrakian. Con Michael Margotta ha fondato l’Actors Center di Roma. Mentre perseguiva la sua passione per la recitazione partecipando a produzioni teatrali, Lidia ha studiato e si e’ laureata nel 1999 in Sociologia presso l’Università La Sapienza di Roma. Per sostenersi ha lavorato come assistente di produzione nel cinema. Essendo rimasta sin da giovane mamma single, Lidia ha lavorato duramente per mantenere non solo la sua bambina, ma anche il suo sogno di diventare attrice. Ha ottenuto il suo primo ruolo nel 2000, in un film TV diretto da Alberto Sironi Il Furto del Tesoro. L’opportunità di essere conosciuta è arrivata pero’ nel 2002 con La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana, dove interpreta uno dei protagonisti, Giovanna Carati. Da allora ha lavorato in molti importanti progetti italiani, passando con facilita’ dal cinema alla televisione, portando sempre nel suo lavoro un’altissima qualità e professionalità. Per la televisione basta menzionare le due stagioni nella serie Medicina Generale e I Liceali 2, così come per il cinema La doppia ora di Giuseppe Capotondi, Giulia non esce la sera, di Giuseppe Piccioni, Anche Libero Va Bene, di Kim Rossi Stuart, Cose da Pazzi di Vincenzo Salemme e l’ultimo film di Sergio Castellitto La Bellezza del Somaro, dove interpreta, Delfina, uno dei ruoli principali. Ha appena finito di interpretare Romana al fianco di Marco Giallini, nell’opera prima di Rolando Ravello, per la Fandango, Tutti Contro Tutti. E potrete godere della sua interpretazione nel cortometraggio di G. Muccino La Dolce Vita, da poco presentato alla 69esima mostra del Cinema di Venezia. Troppi sono i ruoli che ha interpretato sia da protagonista che non per essere menzionati qui. Nel 2000 si e’ sfidata producendo e dirigendo un testo teatrale, Donne di una Certa Classe, scritto da Janet Feindel e nel 2007 ha ricevuto finanziamenti pubblici per dirigere il suo primo cortometraggio, Musica per i miei occhi in cui emerge anche il grande talento di sua figlia di Blu Yoshimi (attrice protagonista in Caos calmo con Nanni Moretti, regia di Antonello Grimaldi). Il corto ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Lidia ha debuttato a Los Angeles quest anno, interpretando Anna Magnani, diretta da Eva Minemar in Solo Anna scritto da Franco D’Alessandro. Lidia è un’attrice molto appassionata che conduce una vita sana e gioiosa che porta interamente nel proprio lavoro. Ora è finalist observer all’ Actors Studio di Los Angeles.
Scarica il regolamento del Festival
Safiter ed Events

Salento Finibus Terrae Film Festival Internazionale Cortometraggio è una produzione Events Production
Events Production di Romeo Conte d.i. Via F. Ferrucci 69, 59100 - PRATO - P.IVA 02175540976 - Film Festival Internazionale Cortometraggio - privacy policy
web design - hosting - software